fbpx

Diploma Chimica Materiali e Biotecnologie

Per una consulenza gratuita riempi il modulo in tutte le sue parti, ti contatterà un nostro esperto in meno di 24h  

Il diploma in Chimica, Materiali e Biotecnologie forma professionisti specializzati nell’applicazione dei principi chimici e biotecnologici alla progettazione e produzione di materiali innovativi utilizzati in diversi settori industriali. Gli studenti acquisiscono conoscenze approfondite di chimica, biochimica, biologia molecolare e tecnologie dei materiali, preparandoli per ruoli chiave nell’industria farmaceutica, alimentare, cosmetica, ambientale ed energetica.

COD: itcmb Categoria:

Il diploma in Chimica, Materiali e Biotecnologie è un percorso formativo multidisciplinare che offre agli studenti una solida preparazione in ambito scientifico e tecnologico. Questo diploma si concentra sull'applicazione dei principi chimici e biotecnologici alla progettazione, allo studio e alla produzione di materiali innovativi utilizzati in diversi settori, come l'industria farmaceutica, alimentare, cosmetica, ambientale e energetica. Durante il corso di studi, gli studenti acquisiscono conoscenze approfondite di chimica generale, organica e inorganica, biochimica, microbiologia, tecnologie dei materiali, biologia molecolare e ingegneria genetica. Imparano a utilizzare strumentazioni e tecniche avanzate per la sintesi, l'analisi e la caratterizzazione di materiali chimici e biotecnologici, nonché per lo studio delle loro proprietà e applicazioni. Il percorso formativo prevede anche la partecipazione a laboratori pratici, progetti di ricerca e stage presso aziende e istituti di ricerca, offrendo agli studenti l'opportunità di mettere in pratica le competenze acquisite in aula e di confrontarsi con le sfide e le innovazioni del settore. Al termine del corso, i diplomati in Chimica, Materiali e Biotecnologie sono pronti a inserirsi nel mondo del lavoro come tecnici specializzati, ricercatori o consulenti in aziende chimiche, farmaceutiche, biotecnologiche, cosmetiche, ambientali o energetiche. Possono svolgere ruoli chiave nella progettazione e nello sviluppo di nuovi materiali, nella produzione di farmaci e cosmetici, nello studio e nel controllo di processi biotecnologici, contribuendo all'innovazione e alla sostenibilità di queste importanti industrie.

Modulo di richiesta informazioni